Questo post in realtà lo avevo pubblicato venerdì scorso ma blogger ha deciso di cancellare i contenuti ora ho ricaricato le foto e sto riscrivendo il post…ma abbiate pazienza sono rientarta ieri sera da Torino dopo aver partecipato al Brunch dell’Atleta con altre 11 foodblogger al ristorante Il Birichin con lo chef Nicola Batavia……intanto guardate le foto!!!

La ricetta è pensata per il colore rosa scelto da Cinzia e Valentina per il mese di Aprile. 
come avevo già scritto il rosa non è tra i miei colori preferiti e pensare a questo colore mi viene subito in mente la rosa allora ho pensato ad una torta che fosse non solo di colore rosa ma soprattutto che profumasse di rosa.
Ho così preparato un semplicissimo zucchero con boccioli di rosa essiccati. Il profuma che usciva dal forno mentre la torta stava cuocendo mi ha profumato la casa .

TORTA ALLE FRAGOLE CON ZUCCHERO alla  ROSA

INGREDIENTI
200 gr di farina
100 gr di fecola di patate
280 gr di zucchero alla rosa
80 gr di burro
3 uova
1 bustina di lievito
2 dl di purea di fragole di Terracina dolci e saporite

Per lo zucchero di rose
300 gr di zucchero semolato
2 manciate di boccioli di rose essiccate di Emporio delle Spezie

Mondate le fragole, tagliatele a pezzi e frullatele con il minipimer. Zuccherate con un pochino di zucchero alla rosa. Fate fondere 80 gr di  burro a bagnomaria. Mescolate la farina con la fecola di patate e il lievito. In una ciotola lavorate i tuorli con 280 gr di zucchero poi aggiungete la purea di fragole  e mescolando la miscela di farine e  lievito. Mescolate bene con una frusta, o nella planetaria, per rendere un composto liscio e fluido. Montate a neve gli albumi. Unite il burro fuso all’impasto e poi incorporate gli albumi mescolando delicatamente con una spatola dall’alto verso il basso. Con un pò di burro  ungete una tortiera a cerniera e riempitela con il composto. Infornate a 170-180°C per circa 20-40 minuti in base al vostro forno.
Estraete la torta dal forno lasciatela raffreddare.

Per la glassa di crema pasticcera alle fragole:

200 gr di fragole 
1 tuorlo d’uovo
20 gr di farina 
50 gr di zucchero di canna
1 tazza di latte
1 baccello di vaniglia
Scaldate il latte, a cui avrete unito il baccello di vaniglia,  in un piccolo bollitore. Sbattete il tuorlo con lo zucchero, unite la farina setacciata un pò alla volta. Unite il latte caldo a filo mescolando continuamente con la frusta per evitare grumi.
Versate la crema in una piccola casseruola, mettete sul fuoco e portate a bollore. fate bollire sempre mescolando per 3 minuti circa. versate in una ciotola di vetro la crema calda. Togliete la vaniglia e lasciate raffreddare .
Quando la crema è tiepida unitevi la purea di fragole e mescolate per amalgamare il tutto e rendere una crema color rosa. Spalmatene un pò sulla torta e spolverizzate con il restante zucchero alla rosa.
servite le fette di torta in piattini accompagnati con la crema alle fragole.

Questa ricetta partecipa al mese di Aprile di Colors & Food What Else?
Regalo questa orchidea rosa a Cinzia e Vale e a tutte voi…

13 Comments on Thinking Pink….Una Torta che profuma di Rosa

  1. Tiziana
    20 aprile 2012 at 19:42 (6 anni ago)

    ma che delicatezza questa torta.. un po retrò e bellissima!!
    immagino il panico leggendo blog rimosso..
    un bacio

    Rispondi
  2. Elisa
    20 aprile 2012 at 19:56 (6 anni ago)

    Mamma mia che meraviglia *_*

    Rispondi
  3. Cinzia
    20 aprile 2012 at 20:16 (6 anni ago)

    ..Claudia, ogni volta che ci dedichi il tuo pensiero per la ricetta, è sempre più bello! Una torta rosa, glassata alla rosa la posso solo sognare, è un profumo che mi piace tanto e in cucina ho assaggiato tempo fa un sorbetto alla rosa… ancora ce l'ho nel cuore..
    Grazie, GRAZIE!!

    Rispondi
  4. elly
    20 aprile 2012 at 20:29 (6 anni ago)

    Non è solo un profumo di rosa, la regina dei fiori! E' una rosa in tutto e per tutto per quanto è bella!

    Rispondi
  5. veronica
    20 aprile 2012 at 20:33 (6 anni ago)

    incredibile quant'è bella incredibile hai portato la primavera in un piatto complimenti hai centrato in pieno l'essenza del pink!

    Rispondi
  6. Ambra
    20 aprile 2012 at 20:38 (6 anni ago)

    Persone amiche a caso??!! Mi hai fatto prendere un colpo stamattina!!! Questa torta è proprio nelle mie corde…quanto avrei dato per assaggiarla!! Allora siamo un po' diverse…io adoro il rosa!! Un bacio bella!!!Smack!

    Rispondi
  7. dolci a ...gogo!!!
    21 aprile 2012 at 7:58 (6 anni ago)

    Un rosa delicatissimo per una torta golosissima…..sempre una vera goduria e mamma mia….se fosse successo a me sarei rimasta pientrificata subito…speriamo che nn mi faccia mai questo scherzetto cmq succede spesso sta cosa anche ad altri blog!!Bacioni,Imma

    Rispondi
  8. Valentina
    21 aprile 2012 at 12:10 (6 anni ago)

    Che bellezza unica questa torta Claudia!! Non saprei come desciverla se non con gli aggettivi di delicata ed unica.
    Ora entrando in blogger è venuto un colpo pure a me…volevo modificare un post e mi sono vita cambiata tutta l'interfaccia, che non mi piace per nulla oltre tutto…spero solo di non fare casini;)
    un bacione e buon we,Vale

    Rispondi
  9. (m)E-Food
    22 aprile 2012 at 8:18 (6 anni ago)

    stupenda!! che bella! deve essere buonissima! Dessi

    Rispondi
  10. Virginia Dolci Magie
    22 aprile 2012 at 13:46 (6 anni ago)

    Questa ricetta è favolosa! Mi piace molto il profumo di rosa nei dolci ^_^

    Rispondi
  11. l'albero della carambola
    23 aprile 2012 at 11:49 (6 anni ago)

    Mi spiace che blogspot ti stia facendo impazzire…però è stupendo veder queste foto bellissime "riapparire", Claudia… Una torta alla rosa con zucchero alla rosa…resto incantata davanti al PC e ne sento il profumo, ci credi? Alla prossima, spero ci sia presto un'altra occasione per rivedere te, Ambra e le altre ragazze… Buona settimana!
    simo

    Rispondi
  12. Poco Sale In Zucca
    28 aprile 2012 at 15:18 (6 anni ago)

    Complimenti ad una delle vincitrici! ricetta che avevo già adocchiato spiando le foto in gara e facendo un toto-vincitori! La tua torta è splendida, neanche a pensare di provarla a rifarla, per me è davvero al di sopra delle mie possibilità! bravissima, anche per quel gusto estetico raffinato che le tue immagini trasmettono!

    Rispondi

Leave a reply to Valentina Cancel reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *