Il sedano è uno degli ingredienti base della cucina, basti pensare al soffritto o al brodo vegetale ma spesso questo ortaggio viene relegato ad un ruolo subordinato nelle nostre ricette oggi invece ho voluto riscattarlo rendendolo protagonista della ricetta. Naturalmente ho utilizzato solo il cuore, la parte più tenera e dolce del sedano. 
Provatelo è un risotto facile e costa poco.

RISOTTO INTEGRALE CON CREMA DI SEDANO,  NOCI E MONTASIO
160 gr di riso integrale
1 cuore di sedano
1 porro
100 gr di noci
100 gr di montasio
1/2 bicchiere di vino bianco 
pepe bianco
olio evo
sale
Lavare e tritare la parte bianca del porro.  In una casseruola fare appassire con 2 cucchiai di olio il porro con qualche fogliolina di sedano e un pizzico di sale. Aggiungere del brodo vegetale e lasciare insaporire.  Versare il riso, farlo tostare per circa 3 minuti e poi bagnare con il vino bianco e mescolare per farlo evaporare. Aggiungere il brodo man mano che quello precedente viene assorbito completamente. Nel frattempo mondare il sedano, tagliare a dadini le costole bianche lessarle per qualche minuto in acqua bollente salata e acidulata con del succo di limone. Scolare il sedano e frullarlo con un pò di acqua di cottura insieme alle foglie tritate fino a ottenere  una crema. Regolare di sale e pepe.
Quando il riso è cotto togliere dal fuoco aggiungere la crema di sedano e mantecare con il montasio tagliato a cubetti.  Lasciare riposare qualche minuto e versare nei patti; guarnire con le noci spezzettate, un filo di olio evo  e qualche foglia di sedano.

10 Comments on Risotto integrale con crema di sedano, noci e montasio

  1. Valentina
    6 novembre 2013 at 9:55 (4 anni ago)

    hai sempre delle splendide idee baby, proverò questo risotto!!!! baci a iosa :*

    Rispondi
    • verdecardamomo
      7 novembre 2013 at 14:20 (4 anni ago)

      tesoro ..provalo al vegetariano sono sicura che gli piacerà!!! Bacionissimi a te

      Rispondi
  2. peppe
    6 novembre 2013 at 11:21 (4 anni ago)

    che meraviglia questo risotto!! e che foto! si lascia magiare solo con gli occhi…da oggi ti seguo ben volentieri. un caro saluto,Peppe
    p.s complimenti per la tua carbonara all curcuma!!!

    Rispondi
    • verdecardamomo
      7 novembre 2013 at 14:18 (4 anni ago)

      Ciao Peppe, piacere mio!!! grazie provale tutte e due e poi fammi sapere, a presto 🙂

      Rispondi
  3. GufettaSiciliana
    6 novembre 2013 at 13:03 (4 anni ago)

    Ciao sono Franca: ti ho conosciuta guardandoti su Arturo e mi sono stupita che mi fosse sfuggito il tuo blog! Brava e… auguri per il "post" più importante che aspetti! Sono una blogger siciliana, se ti va vieni a trovarmi!

    Rispondi
    • verdecardamomo
      7 novembre 2013 at 14:19 (4 anni ago)

      Ciao Franca,beh vabbè capita siamo veramente tanti nella blogosfera!!! Grazie !!! Adoro la sicilia ti vengo a trovare di sicuro!!! 😉

      Rispondi
  4. Arianna Frasca
    6 novembre 2013 at 14:33 (4 anni ago)

    E' vero, povero sedano, anche io lo uso solo come ingrediente secondario. Mi hai convinta, lo proverò anche io ^^

    Rispondi
  5. l'albero della carambola
    6 novembre 2013 at 16:59 (4 anni ago)

    Anche noi risotto! ma questa versione integrale mi ispira nn sai quanto! E il sedano mipiace così tanto…
    ti abbraccio
    simo

    Rispondi
  6. Mirtillo E Lampone
    7 novembre 2013 at 14:13 (4 anni ago)

    Un risotto con il sedano…non mi piace il sedano cotto ma dice aiuti la digestione, potrebbe essere un'idea!
    Un abbraccio!

    Rispondi
  7. ella
    18 novembre 2014 at 11:10 (3 anni ago)

    … avevo proprio voglia di riso e sedano, questo sembra buonissimo!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *