Che fine ho fatto? Sono sempre lì alle prese con pannolini, bavagline e tutine da lavare, ormai lo sapete appena riesco a fare qualche ricetta e foto degna del blog mi faccio viva altrimenti sappiate che passo tutto il tempo con la piccola “panellina”. Siamo quasi arrivati alla Santa Pasqua anche quest’anno e per me questa sarà la 1° Pasqua con la piccola Noemi. Ormai le giornate sono completamente assorbite da lei e tutto è svolto in funzione delle sue poppate…”quando ha mangiato?” “quando deve rimangiare”? queste sono le domande che ogni giorno mi rivolgono tutti…prima della poppata o dopo la poppata si va avanti così ogni tre ore fino alle 11 di sera poi si va tutti a letto…nel mezzo però c’è l’attesa del ruttino, il cambio del pannolino qualche passeggiata in braccio ed è di nuovo ora di pappa…
La vedo crescere ogni giorno e il mio cuore si riempie di gioia ogni volta che mi sorride e ultimamente di sorrisi me ne regala tantissimi.. non so cosa farò quando pronuncerà la parola “mamma” penso che mio marito dovrà raccogliermi con il cucchiaino.
Ormai il tempo che dedico al blog e alla vita social è veramente limitato fare ricette, foto e scrivere i post diventa un’impresa difficile ma ci tenevo a farvi gli auguri per una Santa Pasqua in modo gustoso e semplice come mi piace fare.

 

Immancabilmente da un pò di anni a questa parte sulla mia tavola pasquale non mancano le piccole uova di quaglia che adoro sia perché sono più leggere e delicate e  contengono il colesterolo buono, sia perchè risultano molto chic.
Ecco allora un’idea tutta vegetariana con un tocco raffinato grazie a Calvè raffinata ma potete anche scegliere Calvè Mayo, Calvè classica o Calvè delicata.La ricetta è anche su Vistochebuono.

CREMA DI ZUCCHINE CON UOVA DI QUAGLIA E MAIONESE CALVè RAFFINATA
dosi per 2 persone
 4 zucchine romanesche
2 cipollotti freschi
1 aglio fresco
4 uova di quaglia
Tagliare le zucchine a tocchetti e metterle in una casseruola insieme ai cipollotti e all’aglio fresco tagliati a rondelle. Salare e coprire con acqua fredda. Portare a ebollizione e lasciare cuocere per circa 15 minuti o finché le zucchine saranno morbide. Con un minipimer frullare tutto fino ad ottenere una crema omogenea.
Nel frattempo mettere le uova di quaglia in una piccola casseruola e coprirle con acqua fredda, portare a ebollizione e cuocere per 3 minuti spegnere il fuoco e lasciar e altri 5 minuti. Poi passare le uova sotto l’acqua fredda per facilitare la rottura del guscio.
Versare la crema di zucchine nelle ciotole individuale, e guarnire con le uova di quaglia, una macinata di pepe nero e qualche ciuffetto di maionese raffinata all’olio di oliva.Vi auguro una serena Pasqua e ci si rivede presto….spero

 

 

4 Comments on Crema di zucchine con uova di quaglia e…Buona Pasqua

  1. Desirée MuffineDolcetti
    19 aprile 2014 at 11:02 (4 anni ago)

    Adoro le zucchine in tutti i modi, ma questa ancora non l'ho assaggiata 🙂 tanti auguri di Buona Pasqua!!!

    Rispondi
  2. Ely Valsecchi
    19 aprile 2014 at 13:55 (4 anni ago)

    Claudia che belle tutte queste sensazioni che descrivi 🙂 Me le ricordo tutte e con commozione le custodisco nel cuore, quando saranno grandi saranno la tua forza credimi per non "farli fuori" con le tue mani 🙂 :-).
    Deliziosa questa crema di zucchine così elegantemente arricchita! Auguri per una dolce Pasqua voi la sorpresa l'avete già fuori dall'uovo! Un bacione

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *