21257614540_a339695fd8_bQuesta settimana voglio rendervi le giornate un po più dolci visto che il tempo sembra sarà brutto per tutta la settimana, ma non vi ci abituate troppo.

Dopo il PanBrioche di lunedì oggi vi propongo questa delicata e morbidissima Ciambella con infuso di karkadè perfetta per la colazione, ma anche per fare merenda accompagnandola ovviamente ad una tazza di karkadè.

DSC_0133

“Se ci viene regalata una confezione di thè o di tisane, ci stanno facendo un doppio regalo:
non solo il prodotto in sé bensì una pausa di piacere e salutare distacco dalla frenesia dei ritmi quotidiani.”
È questa l’idea da cui è nata la coop. Tesori dalla natura.

Tesori della Natura agisce all’interno di un progetto sociale volto alla promozione del lavoro per le persone disabili e svantaggiate: l’obiettivo è ridare senso al lavoro, riscoprendo il valore dei prodotti che la natura ci offre. Il karkadè è un infuso preparato con i fiori di ibisco. Questo di Tesori della Natura  in realta è un karkadè ai frutti rossi perché oltre l‘ibisco ci sono anche bacche di rosa canina, sambuco, mirtillo nero e ribes. Insomma un concentrato vitamine e antiossidanti .DSC_0167

Allora prendetevi una pausa e beve una tazza di infuso di karkade con una fetta di questa ciambella morbidissima.

DSC_0139 CIAMBELLA AL KARKADE’ di frutti rossi

200 gr di farina 00

100 gr di fecola di patate

150 gr di zucchero di canna  integrale

scorza di 1 limone bio

3 uova bio

1 bustina di lievito per dolci vegan

180 ml di acqua

100 gr di burro

1 cucchiaio di Infuso di karkadè  ai frutti rossi Tesori della Natura 

Prima di tutto fate bollire l’acqua. Per ottenere un buon infuso si consiglia di versare un cucchiaio di preparato in una tazza di acqua bollente e lasciarlo in infusione per 5 minuti quindi filtrare. In una ciotola sbattete con le fruste il burro a temperatura ambiente con le uova quando sono amalgamati bene aggiungete lo zucchero e poi man mano le farine setacciate con il lievito alternandole all’acqua. Imburrate uno stampo da Gugelhupf di diametro 22 cm e versateci l’impasto.

Cuocete in forno a 170 C per 30-40 minuti. Fate la prova stecchino.

 

 

 

 

6 Comments on Ciambella all’infuso di karkadè

  1. arianna
    16 settembre 2015 at 19:02 (2 anni ago)

    Che sfizio! Il karkadè lo uso più sui capelli che nei piatti, lo ammetto, però mi intriga molto questa ciambella!

    Rispondi
    • verdecardamomo
      17 settembre 2015 at 16:48 (2 anni ago)

      Ahhahhaha! non sapevo si usasse pure nei capelli. 😉

      Rispondi
  2. Welda
    17 settembre 2015 at 16:10 (2 anni ago)

    La ciambella è a dir poco bellissima e deve avere un aroma ed un profumo che la caratterizzano davvero prelibato!!! Complimenti, fantastica!!!

    Rispondi
    • verdecardamomo
      17 settembre 2015 at 16:46 (2 anni ago)

      E anche sofficissima!! Pensavo resta più rosa invece il colore si è perso in cottura ma il profumo resta. Grazie 🙂

      Rispondi
  3. anna
    2 marzo 2016 at 12:14 (2 anni ago)

    Ottima ricetta! Il l’infuso do karkadè tiepido o freddo?
    Grazie e complimenti per il tuo bellissimo blog. Anna

    Rispondi
    • verdecardamomo
      3 marzo 2016 at 17:03 (2 anni ago)

      Ciao Anna, grazie! Il karkade deve essere tiepido

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *