Eccomi di nuovo qui!

sono passati diversi mesi dall’ultima volta e di cose ne sono successe parecchie in questo lasso di tempo. Ma bisogna sempre trovare il coraggio di ricominciare, da qualche parte. E adesso da dove ricomincio? Ricomincio dal blog, da dove sono nata, ovvio!

Questo è il mio posto del cuore di cui vado orgogliosa, dove mi sento a mio agio, dove poter sfogare ogni mia ansia, dove parlare di quello che mi piace con persone che condividono la mia passione. Realizzare un sogno è un bellissimo traguardo ma a volte come nei matrimoni se accanto non hai la persona giusta, leale e sincera di cui potersi fidare, allora anche il sogno più  bello può trasformarsi in incubo. Di questa storia ve ne parlerò in un altro momento quando tutto sarà finito. Ora sono serena, la buriana, almeno per me è passata, devo solo aspettare che il tempo guarisca le ferite ma ho tutto l’amore di mio marito della mia famiglia e della mia splendida panellina che mi regala ogni giorno un amore immenso e mi fa sentire la donna più fortunata al mondo.

Adesso pero che ne dite se parliamo di queste favolose girelle alla cannella!! Dopo la pubblicazione della foto su FB in tanti mi avete chiesto la ricetta e io non potevo farvi aspettare ancora ed eccola qui! In Svezia, dove nascono, le chiamano Kanelbullar ma sono stati gli americani a renderle famose come cinnamon rolls!! Io le chiamo semplicemente girelle alla cannella!! E voi se non le avete ancora mai fatte allora è giunto il momento di rimediare.

Queste brioches svedesi alla cannella e cardamomo hanno spopolato qui a casa e nel resto della famiglia. Inutile dirvi che una tira l’altra ed è già arrivato il  momento di rifarle.

Swedish cinnamon rolls
Cook time: 
Total time: 
 
Ingredients
  • (per circa 20-23 Girelle)
  • 250 gr di farina 0
  • 200 gr di farina manitoba
  • 50 gr di zucchero
  • 250gr di latte tiepido
  • 1 uovo
  • 9 gr di lievito di birra disidratato (quello per il pane per capirci)
  • 75 gr di burro
  • scorza di arancia grattugiata
  • 5 bacche di cardamomo verde
  • Per la farcitura alla cannella
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio colmo di cannella in polvere
  • 50 gr di burro
Instructions
  1. Scaldate il latte che deve essere caldo ma non bollente e scioglietevi il lievito. Versate il latte con il lievito sciolto nella planetaria e aggiungete lo zucchero, la scorza di arancia e i semini di cardamomo pestati finemente. Poi aggiungete la farina un po' alla volta. Poi aggiungete l’uovo e lasciate che venga ben amalgamato al resto degli ingredienti. Infine aggiungete un po' alla volta il burro morbido tenuto fuori dal frigo per almeno una mezz’ora.
  2. Quando l’impasto sarà ben incordato e si staccherà dalle pareti della ciotola allora lo potete togliere e mettere in una ciotola coperta con pellicola e lasciare lievitare almeno per due ore fin quando sarà raddoppiato di volume.
  3. Riprendete l’impasto e dividetelo in due parti. Cospargete la spianatoia con un po' di farina e stendetevi metà impasto con il matterello fino a formare un rettangolo (come fate per lo strudel).
  4. spennellate con il burro sciolto ma freddo e poi cospargete con lo zucchero mescolato alla cannella. Arrotolate l’impasto formando un salame e poi tagliatelo a fette spesse circa 1,5 cm. Foderate con carta forno una teglia e disponete le girelle distanziate tra loro.
  5. Lasciatele lievitare almeno altre due ore. io preparo la sera prima e le lascio tutta la nottepoi la mattina le inforno.
  6. Poi cuocete in forno caldo a 180 per 20 minuti o finche saranno dorate.
  7. Lasciate raffreddare le girelle e poi potete scegliere come faccio io di spolverizzarle solo con zucchero a velo oppure come fanno gli svedesi di spennellarle con burro e latte e lasciar cadere cristalli di zucchero sulle girelle.

 

 

2 Comments on Swedish cinnamon rolls

  1. Ely
    16 febbraio 2017 at 13:50 (1 mese ago)

    Ma bentornata! Ti capisco bene sai? Anche io dopo un anno impegnativo sono tornata dove il cuore mi ha condotto, al mio blog 🙂 Girelle alla cannella? Ohhhh ma che belle e che buone immagino! Un bacione

    Rispondi
    • verdecardamomo
      18 febbraio 2017 at 19:20 (1 mese ago)

      Grazie cara ! alla fine bisogna sempre seguire il nostro cuore. Quella è la strada giusta…anche se a volte non sempre lo ascoltiamo. Le girelle sono buonissime. Bacioni

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Rate this recipe: