Oggi a Roma si festeggia un compleanno molto speciale, il 1 compleanno di un luogo veramente unico, il 1 compleanno di Mercato Centrale Roma. Oggi dalle ore 18 fino a notte fonda in #viaGiolitti36, all’interno della stazione Termini, e in tutto il quartiere Esquilino si fara grande festa e siete tutti invitati. Si perché ogni bottega presente al Mercato Centrale Roma offrirà in degustazione gratuita una sua specialità inoltre si potrà brindare a questo 1 compleanno con un bicchiere di Feudi di San Gregorio con una etichetta realizzata ad hoc per l Mercato Centrale, sempre offerta gratuitamente.

Ma cos’è Marcato Centrale? Un centro di aggregazione e scambio culturale che ha dato nuova vita ad un luogo non più utilizzato, ma di grande bellezza architettonica e storica, ai suoi veri proprietari, i romani. Parliamo della magnifica Cappa Mazzoniana in marmo portoghese dalle venature grigio-rosa – realizzata negli anni ‘30 dall’architetto Angiolo Mazzoni, da cui prende il nome –interamente restaurata. Questa area anticamente era adibita a mensa dopolavoro ferroviario.

Il Mercato Centrale Roma è diventato il punto di riferimento per chiunque arrivi a Roma in treno, si trova infatti alla stazione Termini, ma non solo ormai è il punto di riferimento dei romani che ci vanno a pranzo, a cena, e pure a fare la spesa. Si perché al Mercato Centrale Roma non si mangia soltanto ma si può fare la spesa come in un vero mercato romano. parliamo di 1900 mq di superficie con 500 posti a sedere e 18 botteghe ognuna della quale ha lo spazio per l’esposizione e un laboratorio per la preparazione. Qui trovi non solo il pane e la pizza del famoso Gabriele Bonci, ma anche il pesce fresco dei fratelli Galluzzi Edoardo e Massimiliano dell’Antica Pescheria Galluzzi dal 1984, gli sfiziosi triangoli di pizza Trapizzino riempiti con ricette della tradizione romana, inventato a Testaccio da Stefano Callegari ed esportato oltre oceano dall’amico Paul Pansera (Roma); i fritti croccanti e saporiti di Martino Bellicampi di Pastella (Roma); le paste fresche di Egidio Michelis; i carciofi di Alessandro Conti, titolare della storica bottega in Campo de’ Fiori (Roma) e i funghi di Gabriele La Rocca, fungaio da generazioni (Oriolo Romano); il cioccolato Steiner del cioccolataio Pierangelo Fanti (Massa Carrara; i formaggi prodotti, affinati e selezionati da Beppe Giovale (Piemonte) il gelato e i semifreddi di Cremilla portati al Mercato da Luca Veralli(Roma).

Il cibo, quando di qualità, quando preparato con materie prime ricercate e con l’amore e la passione delle persone che dedicano la loro vita all’arte della sua preparazione, è buono, non ci sono altre parole, altri appellativi da aggiungere.

E la bontà è semplice, anzi… la bontà è elementare.

Sotto l’imponente Cappa Mazzoniana, al centro di tutto il Mercato Centrale trova luogo l’area caffetteria con le miscele monorigine e blend di Franco Mondi di MondiCaffè, importante realtà romana, che dà valore alla tradizione del caffè all’italiana, intesa come consumo di gusto.

Il ristorante è guidato dallo chef Oliver Glowig, che al Mercato Centrale Roma valorizza la cucina romana, innovando con la sua creatività ma rispettando la tradizione e usando solo le migliori materie prime abbinate con fantasia. L’ambiente è semplice e informale, una tavola dove mangiare, scoprire, parlare e confrontarsi.

Questo 1 compleanno prevede una grande festa dentro il Mercato e fuori per le strade del quartiere e in stazione. Ecco qualche anticipazioni delle attività in programma.

Le attività spazieranno dalla musica, all’arte, al cinema e al teatro.

In tutto il Mercato, dalla piazza al secondo piano, si alterneranno momenti di live painting, performance artistiche con artisti di strada, e momenti musicali.
Mauro Sgarbi realizzerà il canovaccio di preparazione del suo nuovo murales, continuazione di quello già presente sulla facciata del “Nuovo Mercato Esquilino”.

Sul mezzanino, tra piano terra e primo piano, sarà allestito un corner Radio Mercato Centrale, in cui verranno intervistati tutti i protagonisti della serata, con Alessio Bertallot e Fabio De Luca.

Il secondo piano verrà dedicato, invece, a l’ultimo degli eventi della rassegna ideata da Mercato Centrale, Mamma Roma, che ha avuto lo scopo, in quest’anno, di raccontare Roma, i suoi quartieri e i romani.
In quest’occasione, sempre insieme a AnyGivenMonday, sarà la volta del Quartiere Esquilino.

Di seguito i contenuti e gli interventi che si susseguiranno per Mamma Roma:
-Discoteche Laziali metterà a disposizione un giradischi e alcuni vinili da far scegliere agli ospiti intervistati da Radio Mercato Centrale;
-alle 18:00 interverrà l’Acquario romano casa dell’architettura;
alle 19:00 verranno proiettati estratti di “Show Mas Go On”, un mediometraggio dedicato agli storici magazzini Mas di piazza Vittorio Emanuele,insieme alla regista Ra di Martino e a parte del cast;
-sarà presente il regista Mimmo Calopresti per presentare il nuovo lavoro su Abel Ferrara;
-parteciperà Sonia Hang, testimonial della campagna Gucci e ristoratrice;
-verrà presentato dall’Ambra Jovinelli il secondo spettacolo della stagione 2018,“Il padre”, con uno dei protagonisti principali, Alessandro Haber.

I banchini dello Spazio Fare saranno dedicati, quindi, alle realtà di quartiere più significative: Discoteca Laziale, il Nuovo Mercato dell’Esquilino, la Caritas, l’Associazione “Le Danze di Piazza Vittorio”, i Cacciatori di Street art.

Oltre ad un fotografo per l’evento, verrà allestito un intero corner fotografico a cura dello IED, che collaborerà con Mercato Centrale Roma per tanti e nuovi progetti. Chiunque vorrà, potrà essere immortalato in una camera buia mentre nell’aria disegnerà con un light marker. Uno spettacolo sicuramente da non perdere.

La torta di compleanno, prevista per le ore 22:00, verrà preparata da Gabriele Bonci insieme alla Fondazione Il Faro, per sostenere giovani di tutte le nazionalità con formazione pratica, orientamento al lavoro ed accoglienza.

Dai, vieni. Il Mercato Centrale Roma ti aspetta.

 

(post sponsorizzato)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *